Addobbi

immagine3.jpg

Per questo Natale mi sono organizzata come si deve. Ho allestito discretamente il negozio, perchè la gente l’atmosfera natalizia, la vuole sentire in ogni luogo.

Lucine rosse e palle dorate sono le vere protagoniste ora, tutto quel luccichìo ti vuol dire che è tempo di auguri di baci e di abbracci. Ma io proprio non riesco a sentirla questa festa, anche l’albero me lo sono tutto addobbato e non c’è stato verso ugualmente. Eppure la scelta delle luci, delle palle e del puntale è stata fatta accuratamente, palle grandi come cocchi, angioletti morbidosi che profumano di zucchero a velo e deliziose lampadinette a forma di campanelle dai colori sgargianti. Erano giorni che pensavo alla coreogafia, emozionata come non mai dopo tanti anni, avevo di nuovo il mio albero, ma questo bel festoso pensiero è durato qualche minuto, dopodichè ho pensato a tante cose e strani davvero questi pensieri che percorrevano la mia mente.

Palla dopo palla, mi sono convinta che per il nuovo anno avrei tirato fuori le palle! Angioletto dopo angioletto, mi sono promessa che non avrei più riso, se avessi detto che ora abito in via Pecorina al numero 89 ( per fortuna, pensa se stavo al numero 90!!!). Lucina dopo lucina, mi sono chiesta se sono poi così grande per tornare a credere che il Natale è una bella festa. Messo il puntale, tutta compiaciuta del mio operato sono scesa dalla scala e mi sono detta quanto sono brava e buona e adesso, per la mia bontà voglio un tir di baci perugina, chè la cioccolata è l’antidepressivo più potente e naturale.

Vorrei ringraziare Sonia che ci ha finalmente aperto gli occhi e ha scoperto dove sono andate a finire le nostre letterine, e noi che pensavamo di non essere stati buoni!

p.s. Mi mettono l’ansia i babbi natalini che appendono fuori dai balconi e dalle finestre. p.s. del p.s. Speriamo che questa moda finisca e che ritorni presto l’era del cinghiale bianco, che non c’entrava molto, ma qui si festeggia già a cin cin.

Annunci

19 Risposte to “Addobbi”

  1. Quanti temi tutti insieme…
    Vediamo (mumble):
    1) Questo è il mio primo Natale senza mia madre, quindi non è retorica se ti scrivo che capisco quello che provi quando scrivi di non sentire questi festeggiamenti. :-/
    2) Hai fatto bene ad addobbare negozio e casa (ma davvero abiti in Via Pecorina?!?! – ahahahahah…), perché è un modo per volerti bene tu, in attesa che ricominci a volerti bene qualcun altro! 😉
    3) Secondo me Babbo Natale esiste e io la mia letterina gliela scrivo ancora oggi! 😀
    4) Quando ti lasci andare alla tua prosa femminilmente descrittiva è davvero un gran piacere leggerti.

    Un abbraccio natalizio. 🙂

  2. Alby, sei vero? Anche i tuoi commenti sono un piacere da leggere e sì , purtroppo abito in via Pecorina, adesso per esempio sto ridendo di nuovo. Un bacio affezionato e natalizio.

  3. Beh, io farei come te: palla dopo palla, angioletto dopo angioletto, luci dislocate per benino, puntale appuntito, neve fintissssima, e poi … spaccare tutto con la mazza da baseball! Miticoooo!!!

    Sorridi kiara, sorridi che ti vogliamo tutti bene, … anche se abiti a via Pecorina ed anche a Natale!
    Clopin (ex aspirante “piccolo aiutante di Babbo Natale”!)

  4. Grazie Clopin, anch’io sono stata colta dall’irrefrenabile desiderio di cospargere l’albero di cherosene e di godermi il grande falò in salotto, ma poi ho ceduto e ho pensato al fatto che poi avrei dovuto anche pulire e allora…
    Ti bacio clopino.

  5. Odioooooo anche io i babbi natale appesi fuori secondo me aiutano i ladri a non farsi beccare se salgono da qualche terrazza 😀 …Anchee io mi son fatta l’alberello da sola e quando sono scesa soddisfatta ho detto “che culo non son caduta”

  6. E ti ci mancava anche questa Carmenz!!!
    Vedi che ho ragione che sono di cattivo gusto i babbi natalini!

  7. ocio ché s’addobbi troppo qualche d’uno si potrebbe risentire.

  8. Ciao Chiara…;-)decorare un negozio,direi che è quello che ci vuole, almeno per i clienti!¨Direi che dalla Foto ci sei riuscita benissimo 🙂

    In quanto ai babbi natali direi che ormai è vero…sono proprio fuori moda, e in oltre non rispettano le nostre rischieste: adesso è fatta, l’abbiamo colto in fallo! 😉

    Mi sa che nelle prossime ore posterò anche io il mio albero…solo che adesso ho un mal di testa accidenti!

    Quindi per il momento ti do i 12000 baci di ieri e i 13000 di oggi! ;-))

  9. Scusami KIARA,io non sono di SARZANA ma ci abito lo sai da 4 anni. Ma che cosa stanno a significare tutti questi “BABBO NATALE” appesi alle finestre come se fossero stati impiccati? Ciao alla prossima.

  10. Cara amica, i momenti difficili vanno e vengono per tutti… ci vengono incontro solo per farci notare gli attimi belli che viviamo in mezzo…
    Il natale è un momento difficile per chi come noi è in crisi… ma dopo la febbre si cresce sempre… 😉

    PS:Odio quei babbi di natale appesi alle finestre!

  11. Grazie per le tue delicate parole di commento al mio post.
    In effetti queste feste mi fanno particolarmente paura perché, oltre Natale e l’ultimo dell’anno, festeggio (?) anche il mio 38esimo compleanno (sigh…), ma l’apprezzamento di una donna come te -anche se non ci conosciano di persona- è motivo di grande orgoglio. 😉

    Un abbraccio amicale. 🙂

  12. Carlo- E chi dovrebbe risentirsene?
    Sonietta- Ciao Sonietta, intanto ti mando i miei 15.000 baci ed aggiungo una serie di abbracci natalizi e non!
    Barma- Teoricamente, dovrebbero portare regali, non dovrebbero sembrare impiccati, cmq…..Un abbracio.
    Cilions- Grazie Fra, un bacio.
    Alby- Potrei sapere il giorno? Non me la perdonerei quella di non poterti fare gli Auguri in tempo!!!
    Un bacio.

  13. L’anime pie del laicato.

  14. ti confesso confidenzialmente che non credo in babbo natale e gliel’ho pure detto…non credo pure nel capodanno ma solo nel coniglio pasquale e nella noce parlante…
    nano nano

  15. Carlo- Ah ecco!
    Nessuno- Non li conosco! L’importante e credere ancora no?
    Un abbraccio a tutti.

  16. uhmmmm io quest’anno la sento di più l’atmosfera! l’anno scorso quasi zero……ma credo sia più un fatto mentale e di predisposizione………vabbè meglio così per ora!

    ps: in una strada qui vicino ci sono dei babbi natale schiantati su un albero eheheheh poi quelli che si arrampicano sulle finestre non sono tanto brutti orsu!

    saluti natalizii

  17. pps: meno male che non scrivo più a babbo natale! povere letterine………………….:D

  18. Faby- Visto che robbba!!!
    Un abbraccio natalizio anche a te!

  19. Cara Kiara, m’è piaciuto molto come hai addobbato il tuo albero, voglio dirti che capisco come ti senti, però voglio dirti che i pensieri cattivi vanno soppressi pensando a cose belle come: il natale, il sorriso dei bimbi quando con il nasino all’insù e con la bocca spalancata guardano incantati con centinaia di lucine colorate che illumunano i loro occhi, c’è la dolcezza del panettone, i canti di natale e la gentee che affolla le strade per gli ultimi aquisti o per passeggiare solanto avolti da questa dolce atmosfera, quindi ti dico fai entrare tuto questo dentro di te e vedrai che sorridere è una delle cose più belle che si possano fare, con affetto
    Poeta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: