Barbie

444-x-225-aerowaves-etant-donne-1bgaizl.jpg

Prima o poi ci arrivavo, mica la risparmiavo. Lei è il diavolo anche se non veste Prada.
Ditemi quante ve ne hanno regalate, forza dai.. A me troppe, talmente tante che ormai mi contorcevo come loro, chè credevo fosse naturale esser così, contorsionista dico. Ricordo quando passeggiavo fra le vetrine del centro, il rosa shocking m’incantava come poche cose al mondo, e non potevo resisterle, dovevo necessariamente spiaccicare il mio naso contro la vetrina, e categoricamente venivo guardata male dalla Signora Matteoli, la proprietaria.
All’età di otto anni volevo essere come lei, così inverosimilmente platinata, con quel bel nasino alla francese, e con quel fisico da Baywatch, Pamela ne è l’autentica incarnazione. Le cambiavo l’abito e la pettinatura almeno una volta ogni ora di gioco, come fosse una Star. Le nostre madri ignare di tutto ci facevano riunire, e ognuna di noi si vantava dei nuovi accessori, si finiva per litigare quasi sempre, e spesso qualcosa mi spariva, tra l’altro qualche anno dopo capìì chi era stata, e mi vendicai. Barbie ti fa fare strane cose, ti fa desiderare troppo, vorresti sempre abiti nuovi e diventi dannatamente invidiosa. Ora riesco anche a perdonarla la mia amichetta ripensandoci. Poi arrivi ai dieci anni, e due cose site sul petto cominciano a prendere forma, allora a Barbie ci giochi di meno, chè ti rendi conto che tu non hai un metro e quaranta di gambe, una vita da apetta, due bocce da Venusia e un viso da vacchetta slavata
Ho lottato per resistergli, loro mi fissavano e sembrava mi chiamassero, ma poi presi un paio di scatoloni e senza esitare, ce le ficcai dentro tutte, mi feci aiutare dal Red (il puzzola) e le buttai in cantina, al buio e alla muffa. La sera me ne pentìì, ma ce la feci ad uscire dal tunnel della dipendenza.
E arrivò finalmente l’epoca dello skate, poi del cinquantino special e dell’abbigliamento yo yo. Ne vieni a capo dopo anni, quando tua madre vuole a tutti i costi presentarti come una femmina, e tu sembri SnoopDog, mentre lei preferisce una Brithney a te che ti senti una sorella nera. E Brithney secondo voi a cosa giocava prima di divenire tale, guardate come si finisce ad abusarne.
La Barbie è il diavolo, lei pare al tuo servizio, ma sei tu che le dai vita.

Scaricatevi questa, Amy Winehouse è diventata come una droga.

Annunci

27 Risposte to “Barbie”

  1. decisamente brutto momento per rasata-Brithney! sarà colpa della barbie?! 😉
    io ne avevo una sola: quella hawaiana…infatti ho ancora tutti i capelli! ihihiihhi

    un abbraccione rosa-shocking!
    smack!

  2. Grande Ross, tu si che ti distingui, mica come la rasata, lei ne aveva una parete piena, di Barbie dico.
    Baci.

  3. take your hands and walk away……….

    sparati Black Hole Sun ( il video ) : ecco un buon uso per le barbie.
    Sei riuscita a svegliare in me una rabbia che non hai idea mi hai fatto ricordare un avvenimento di quelli che pensi di aver rimosso…..vabbe’ mi mando affanculo da solo !

  4. @Tolly- Se ritrovo gli scatoloni a casa dei miei, giuro che gli dò fuoco, con questa canzone in cuffia!
    Senti ma ‘sto ricordo, che dici, me lo racconti?

  5. Esagerataaaaaaaaaaaaa….però il passaggio da barbie a skate è davvero azzeccatissimo 😉
    ma la tua era fidanzata col big jim o col ken ?

  6. La Guressa Says:

    & Cuorenoir: hahahha! Bella Black Hole Sun dove facevano il Barbie-que! (arrostimento) ricordo!
    & KIARA. cmq. molto bella la foto, cos’é teatro danza o che?
    besos

  7. Qualcuno mi spiega il motivo di averne ricevuta una in regalo, da piccolo?

  8. Captain- Con Big Jim ovviamente, ch’era tre dita più basso, anche da piccola non mi piacevano belli, son gusti. Baci.
    Guressa- Un po’ di tutto, teatro, danza, l’ho presa dalla locandina di uno spettacolo, baci.
    Fracesco- Mia madre poco tempo fa, ad una domanda simile mi ha risposto, ‘Era naturale Kiara, cos’avrei dovuto regalarti, una fionda, un coltellino a scatto o una pistola a pallini?’. Vedi tu, per te cosa voleva dire, chè io ci provo ad interpretare le sue parole, ma non ne vengo ancora a capo… Un abbraccio.

  9. Io ne avevo una marea. Ho smesso di giocarci quando ho capito che mi perdevo tante di quelle cose intorno….(avevo appena 12 anni…quando avere 12 anni voleva ancora dire essere una bambina)…
    baci Kia!

  10. Io ne avevo tante ma la maggior parte erano di seconda mano passate dalle cugine più grandi…Però odiavo i vestitini e gli accessori, anzi tagliavo loro i capelli e mi inventavo delle avventure assurde alla Indiana Jones in cui saltavano su treni in corsa, sventavano traffici illeciti, si travestivano da uomo e scoprivano segreti nascosti. Già da piccola ero fuori dal comune 🙂

  11. La Guressa Says:

    a me piaceva un sacco da piccola toccare le tette della Barbie e le allargavo le gambe per vedere se ce l’aveva anche lei, da grande poi mi sono interessata ad altro….

  12. La Guressa Says:

    ela facevo accoppiare con quel palestrato di Pig Jim ….insomma, non era proprio come “il sesso con Luttazzi” ma ci andavo vicina!

  13. potevi mollare snoop e lanciarti verso una mary j blige..pian piano tua mamma si sarebbe rassegnata..va bene il rap, ma almeno al femminile…

  14. Fracesco- Mia madre poco tempo fa, ad una domanda simile mi ha risposto, ‘Era naturale Kiara, cos’avrei dovuto regalarti, una fionda, un coltellino a scatto o una pistola a pallini?’. Vedi tu, per te cosa voleva dire, chè io ci provo ad interpretare le sue parole, ma non ne vengo ancora a capo… Un abbraccio.
    Il problema e’ la societa’, alla fin fine. Peggio di tribu’ aborigene: le Barbie ai maschi, le Micro Machines ai mashci, cosi’ da plasmare piloti del sabato sera e mega-dive-talk-show-cosce-di-fuori con tette alla Eva Henger.

    Beh, poi ci lamentiamo della societa’ italiana.

    :*

  15. io ho avuto un’infanzia anomala, sono passata dalla barbie e beautiful per direttissima.
    La mia amica Debora aveva tantissimi accessori ma era come se fossero anche miei: avevamo persino il barboncino e la macchina, la casa di campagna, quella con l’ascensore, ken e pure skipper.
    meravigliosi giorni d’estate tutti rosa.

  16. ehhhh la barbie è il male! non so in quale sito, lessi come fosse IMPOSSIBILE avere quelle forme….i polmoni sarebbero dovuti collassare e qualche organo credo non potesse neppure averlo mmmm
    io ne ho avuta una credo….e non per mia volontà!!

    vedi che succede poi?le bambine si identificano aarghhhhh :p

  17. Daniele Medri Says:

    “Mo’ cosa vuoi che ti dica” (immaginalo con accento romagnolo)

    Io avevo Big Jim. Seconda metà degli anni ’70. Mia mamma, sarta, mi cuciva dei vestitini ad-hoc per lui con gli avanzi di stoffa, quindi immaginatelo abbastanza freak visto il periodo. Era un Big Jim “Disco Dance”, il protagonista perfetto per Boogie Night (il film). Mi stava anche bene, non avevo possibilità di confronto, finché un mio amico non è arrivato con il Big Jim 007, quello con lo sfacim che gli faceva cambiare faccia. Lì, ho ceduto e denudato una volta per tutte il fantoccetto woodoo.

  18. Ho una bambina di sette anni che gioca con le Barbie e un maschio di quindici che è un ottimo skater

  19. Beh, se tutte le bambine vogliono essere Barbie è normale. Da piccolo io sognavo di diventare un Power Ranger, e questo è meno normale…:-)

  20. io fregavo la barbie orientale a mia sorella… Era così fika.

  21. Io preferisco le barbie finchè possibile… intendo quelle in carne ed ossa, peccato poi se si rapano, ma morto un papa…

  22. Pat- Grande Pat, hai capito presto che il mondo non poteva stare tutto in una stanza…Baci.
    July- E meno male ch’eri già fuori da comune, io amo l’individualità. Baci.
    Guressa- Sempre la solita tu eh..il sesso con Lutazzi, ahahahahaha! Miiiiiiticaaaaaaaa! Mille baci.
    Fede- Mary, Misse, Lil kim, Kelis, Gwen Stefani, non gliene andava bene una, tra l’altro le adoro tutte. Ti abbraccio.
    Francesco- Concordo, un abbraccio.
    Brì- Uhm, beautiful no dai… Baci Brì.
    Faby- E’ proprio quello che volevo dire, le bambine covano dei complessi non indifferenti. Baci.
    Daniele- Ma c’aveva il pacco come il protagonista di Boogie night il tuo Big Jim? Scherzo! Baci.
    Oscar- Che bello Oscar! Ti abbraccio.
    Mad- Quale dei cinque? Un abbraccio.
    Frikky- Mi sembra giusto, se era fika! Baci baci baci..
    Silence- benvenuto/a! Spero tu sia maschio, anche femmina, non ho pregiudizi. Un abbraccio.

  23. ne ho viste milioni e milioni a casa delle mie cugine,,,sempre innarivabile quella bellezza per me , mi dicevo :::…..uhmm e poi ken…oddio pure ken, quanto era bello e bravo..
    fantastica invenzione della Mattel giocattoli 😉
    Amy c’ha una marcietta in più..
    guarda qui… :
    http://mybeautifulife.wordpress.com/2007/02/27/ascolti-2/

  24. fin da piccola, fu evidente che non sarei mai stata come le barbie…….loro me le regalavano,ed io gli tagliavo i capelli…….sono sopravvissuta incolume a questa bambola. Inutile crearsi troppe aspettative quando più che alla stangona somigli ad un gatto col pelo arruffato.
    tutte buttate. non in cantina. pattumiera.
    e liberaci dal male…
    hai mai visto la puntata dei simpson, in cui lisa combatte la crociata contro la simil barbie “Stacey”(mi pare)?

    ciao

  25. ..il mio squadrone di Big Jim le violentava tutte…

    MoF

  26. Se fosse possibile vorrei regalare le Barbie che non usate più a bimbi che ne hanno bisogno.Contattatemi alla mia e-mail. grazie

  27. non buttatele se sono integre con i vestiti o se le avete messe in cantina.
    se sono degli anni 80-90 valgono molto per i collezionisti!:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: