Storie metropolitane

tre_tesiteri.jpg

“Mi ricordo una volta, che tornavamo da Amsterdam, e come dei cretini abbiamo nascosto cinque chili di erba nell’imbottitura delle portiere, mammamia che caga.. Dai smaffo, non te lo ricordi.. Ci hanno chiesto i documenti, io ci avevo i rastoni, e tu con tutti quei piercing e gli occhietti piccoli piccoli.. E’ stata la volta che hanno fatto entrare i cani in macchina, e non hanno sentito niente.. minchia che culo.. Mi ricordo che mentre ero lì, e vi perquisivano a voi, mi è passata tutta una vita davanti, ho rivisto mio padre fumare, dopo aver ingravidato mia madre.. Che storia beeelan..”

Detto Puccio, 21 anni.

Puccio, uno dei miei tanti perchè.

Annunci

19 Risposte to “Storie metropolitane”

  1. Sì ma io mica o capito se è vero o no….

  2. quella che si dice una vita breve, ma intensa.
    Un saluto (aspetto ancora l’invito all’aperitivo ;-))
    HK

  3. @…casomai fosse avnzato qualcosa….

  4. …della serie… POSIZIONE ALLA PECORINA!!!!!

    😉

  5. Aneddoto e immagine mi danno tanto l’impressione di “nonsense”, ma va bene così direi… 😛

    Tanto noi siamo qui, no?! 😉

    Un abbraccio presente 🙂

  6. A fiumicino hanno arrestato uno che aveva 20 kg di coca nello zaino. Mica era amico tuo… o di Puccio? 🙂

  7. brutta storia …!!!! .. ma è vera?

  8. Ganassa Says:

    mi che storia!!!!!!

  9. Da tempo immemore sostengo che laddove il proibizionismo ha fallito non rimane che la liberalizzazione accompagnata da tanta obiettiva educazione. Utopia? …
    ahimè credo di si…

  10. signorponza Says:

    Penso fossero gli unici cani con disfunzioni all’olfatto del mondo.

  11. io più che altro sono preoccupato per smaffo. A dimenticarsi una storia del genere bisogna essere tuonati forte

  12. e sono tornato…………e non ti dico di quando mi sgamarono l’armadio………

    baci .
    cuorenoir

  13. Cani raffreddati o cosa?
    Questa ancora non l’avevo sentita!
    21 anni intensi però!!!

    ciao 🙂

  14. ….puccio e chi è puccio ? , ed i cani non hanno sentito niente ? Fortunati… 🙂

  15. nuvolepensierose Says:

    Paura e delirio DA AMSTERDAM! O.o

    kebbotta… o.O

    una storia davvero da raccontare! ^.^

  16. Non è che voglio fare il moralista… ma spero non sia vero!!!
    Cmq esilarante la foto!!!

    Il mio blog sul cinema e viaggi: sei invitato!

  17. @Tutti
    Ragazzi è tutto vero, anch’io credevo fosse ‘na strunzata e invece..
    Baciiiiiiiiiiiiiii.

  18. Umh…. io conoscevo un Puccio capace di fare una cosa del genere! Materano d.o.c. si trasferì a Bologna. Poi, tra un carciofone e l’altro, durante un comizio in campagna elettorale, sbraitava pensieri senza senso razionale. Sapete come è andata finire? Beh…..!

  19. i cani della pula a qst punto posso dire k sono delle merde U.U…..hahaha k grandii…oh la vita va vissuta cm uno vuole….:asd ò.ò figa la pecora ^^ holaaa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: