Diario

Primo Agosto

Ci sono persone che ti restano dentro, e ce ne sono altre che volano via senza lasciar bellezza alcuna. Il mio essere volubile cancella il sentimento, e a volte resta solo l’indifferenza. Negli anni ho imparato a vivere le persone, a spaziare nel limiti e a saper voltare pagina quando si deve. Di ognuno di loro conservo un ricordo indelebile, a volte può essere un libro comprato insieme, un film che abbiamo visto, o più semplicemente una canzone ascoltata in un momento importante. Cose che capitano a chiunque credo. Stasera, mentre tornavo a casa ascoltavo questa canzone, ho ricordato quel giorno in spiaggia che ci siamo unti di crema per gioco, ho ripensato alle tue mani, che mani dicevo. Mani che non lasciavano spazio alle parole, mani decise che esprimevano tutto e niente anche senza sguardo. Mi facevano sentire bella e mi rassicuravano. Lui resterà dentro, la bellezza nei gesti vale più delle parole. Ecco perchè penso che ci sono persone che ti restano dentro, e ce ne sono altre che volano via senza lasciar bellezza alcuna..

Annunci