Archivio per novembre, 2007

Un po’ di duemilasette..

Posted in Slideshow on 30 novembre 2007 by nonsonounacommessa

Annunci

Tutta colpa di Maria!

Posted in Globo terracqueo on 27 novembre 2007 by nonsonounacommessa

 

mariadefilippi1.jpg

Mia nonna ha sempre detto che le bugie hanno le gambe corte, ed io ora ci credo. Stasera ci vediamo al glamour per l’aperitivo avevo detto con tanta fermezza, e i miei amici li ad aspettarmi dalle otto. Io non so perchè sabato mi sia presa così, non mi piace la tivù di adesso, non mi affascina più come un tempo, anche se però ora mi devo ricredere perdincibacco! Spesso mentre mi strigo i capelli mi piace sentire dal bagno le voci in sottofondo, sarà colpa del mio lavoro, ma in casa non amo il silenzio, se poi ci sono Ezio ed Enzino come sottofondo appunto, sono ancora più contenta. Dopo ‘striscia‘ c’è Maria e i suoi postini il sabato sera.. Mai vista una sola puntata di quel programma, ma come diceva sempre mia nonna, c’è una prima volta a tutto. Bene, in quel programma le persone vanno a raccontare delle storie, magari beccano pure la pecunia per farlo, e sinceramente contenti loro, contenti tutti, mia nonna direbbe anche questo, ma la cosa che più mi ha trattenuta ammutolita sul divano è stata proprio Lei, Maria. Che se ne dica io la trovo una bella donna, con quella sua erre moscia e quel singolare tono di voce ha il suo perchè, ricorda vagamente un trans di primo acchito lo devo ammettere, ma questa alternanza spiazzante di toni sofferenti e di atteggiamenti quasi materni, me la fanno apprezzare a tal punto da rifilare un clamoroso pacco ai miei amici. Ovviamente, presa dal senso di colpa alle dieci decido di mandare un essemmesse con su scritto che mi si chiudevano gli occhi dalla stanchezza e quindi non sarei uscita. Decisi così di mentire spudoratamente, mi vergognavo, mi avrebbero presa per il culo fino al duemilatredici, chè preferire la voce suadente di Maria a loro, non è da persona psicologicamente sana ecco. Tra l’altro di quel programma non sono le storie a colpirmi, che per quanto ne so potrebbero anche essere frutto della fantasia di autori, è lei che mi piace guardare, il suo modo d’interagire col prossimo, e questo suo mediare tra le parti con abile destrezza, insomma, nutro un grande rispetto per la De Filippi e non sussiste alcuna incertezza in questa mia affermazione. Fatto sta che ieri sera a cena con i soliti amici paccati, alla domanda chi ti piacerebbe conoscere del mondo dei vip, ho risposto che mi sarebbe piaciuto scambiare due chiacchiere proprio con Maria, che giusto sabato sera ha catturato la mia attenzione per tutte le tre ore di programma.. Eccomi smascherata, palesemente tradita dalla mia stessa bocca, ma porcalapupazza dico io, meno male che mi si chiudevano gli occhi dalla stanchezza alle dieci, e Maria si è ritirata all’una .. Insomma, adesso fino al duemilatredici posso stare tranquilla, oggi mi sono arrivati altri messaggi, il mio amico Paolo mi chiedeva se avevo voglia di fare una partita a squash, solo però dopo aver visto ‘uomini e donne’ eh, non vuole mica invadere i miei spazi vitali, ci mancherebbe!

Grazie a te caro Oscar..

Posted in Catene on 22 novembre 2007 by nonsonounacommessa

Chiamiamoli ‘anticorpi naturali della blogosfera’ come già è stato detto dal poliedrico ed irresistibile quarantesettenne Oscar Ferrari, che con questa ‘catena mediatica’ mi ha alleggerito il carico. Mi spiego meglio, come avrete potuto notare, negli ultimi mesi la mia presenza su questo e su altri blog è stata saltuaria a causa dei miei impegni e quindi del poco tempo libero a disposizione.

Tornando ora al meme non meme (come direbbe Lino Banfi con una margherita in mano), le domande che mi vengono fatte sono le seguenti:

– Come sei diventata una blogger?

Diciamo pure che l’idea m’era venuta qualche mese prima di averlo, quando un’amica una sera mi fece vedere il suo blog, all’inizio pensai che era una cosa ganza, ma poi ripensai, caspiterina però è una cosa seria, mica è come quando quella stronza della tua migliore amica ti legge il diario segreto, internet è il mondo, scrivere qua sopra non è certo cosa da poco, e fu per questo mio ultimo pensiero che abbandonai l’idea. Forse non mi sentivo all’altezza e anche il fatto che dovessi parlare di me non mi allettava particolarmente. Quando finalmente arrivò l’adsl ricominciai a pensarci su, lo scrivere ha sempre fatto parte di me in fondo, per quasi tutta una vita ho collezionato diari, memorie sui taqquini e corrispondenze di ogni tipo, dal penfriend oltreoceano alla migliore amica che abitava ad un chilometro, insomma son sempre stata una grafomane per interderci..

Adesso non ricordo bene bene le modalità, ma come già scrissi nel post dell’undici settembre scorso, questo blog fu uno dei regali che mi fece Matteo per il mio compleanno. Probabilmente se non ci fosse stato lui non sarei mai riuscita in quest’impresa e non avrei consciuto tanta bella gente, quindi lo ringrazio nuovamente.. che fa anche rima..

– Il tuo primo post?

Lo ha scritto sempre Matteo, io scelsi la foto..

– Il post di cui ti vergogni di più?

Nessun post mi ha fatta vergognare, ‘così è se vi pare’ o sbaglio?

– Il post di cui vai più fiera?

Quello che scrissi dopo aver visto Biancaneve, avevo l’influenza e nel delirio compresi la triste verità..

Per concludere passo la ‘patata bollente’ al Mof , chè a lui le patate piacciono a prescindere, e la passo pure a Matteo, chè non ho mai capito come c’è diventato blogger, o forse non gliel’ho neppure mai chiesto ecco..

imgp1106.jpg

Non mi par vero..

Posted in Diario on 12 novembre 2007 by nonsonounacommessa

Lei- Hai visto la nuova pubblicità della Durex?

Lui- Si carina..

Lei- Ecco appunto.. volevo sapere che ne pensi a riguardo?

Lui- Mmm.. cosa ne penso del rapporto anale.. intendevi questo?

Lei- Già..

Lui- Beh.. ad essere sincero non amo particolarmente farlo… come dire.. forse sarò all’antica, ma il rapporto tradizionale lo trovo decisamente più stimolante, è un po’ come stare nel ‘salottino di casa mia’ ecco..