Non pensarci

locandina-non-pensarci1

Trama

Stefano Nardini suona da quando aveva cinque anni e passo dopo passo ecco che dal conservatorio è finito col diventare una piccola star del punk rock indipendente. Ma i tempi delle sue foto in copertina sono passati e adesso a trentasei anni si guarda intorno: suona con dei ventenni invasati, a casa non ha più né fidanzata né letto dove dormire, gli è rimasta giusto una chitarra e un’auto con le portiere che non si aprono… Insomma è venuto il momento anche per lui di cercare un riparo, tornare dalla famiglia che non vede da tempo, riflettere.

Il precariato, la crisi, i rapporti familiari, la sfiducia nella gente.. insomma Valerio, tu si che sai rendere bene l’idea. Grande film, grazie Gianni.

Annunci

3 Risposte to “Non pensarci”

  1. Lo ricordo ai tempi che frequentava il salotto del trichecone baffuto….ne ha fatta di strada il ragazzo!

  2. Con tutto il rispetto, è facile pensare a una trama così al giorno d’oggi… 🙄

    Un abbraccio precario 🙂

  3. me lo ricordo nel filmato del Piotta
    come mi piaceva 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: